Turismo in Svizzera Visitare Ginevra, una guida per visitare e scoprire Ginevra, Svizzera.

Bandiera Svizzera

   

Storia della città di Ginevra

I primi abitanti della zona dove sarebbe sorta Ginevra furono gli Allobrogi. Occupata da Giulio Cesare nel 58 a.C., divenne insediamento fortificato, facendo parte della provincia romana della Gallia Narbonense.

Alla caduta dell'Impero Romano è occupata prima dai Burgundi nel V secolo, poi dai Franchi nel 534, divenendo successivamente capitale del Regno di Borgogna ed ancora dopo entrando a far parte del Sacro Romano Impero Germanico nel 1032, pur godendo di una certa autonomia.

Entrando nel 1536 in un unione con Berna e Friburgo, cacciò dalla città il vescovo ed adottò la Riforma protestante di Martin Lutero, accogliendo Giovanni Calvino.

Questi insieme a Guglielmo Farel guidò la città ad una vincente resistenza agli assalti dei Duchi di Savoia.

In questi tempi fu prima una rigida repubblica teocratica ma poi si convertì in una terra d'asilo di Protestanti perseguitati dai Cattolici e di intelletuali in disaccordo con la chiesa papale. Venne così impropriamente chiamata Roma protestante.

Annessa alla Francia rivoluzionaria nel 1798, divenendo capoluogo del Dipartimento del Lemano; questo fino alla caduta di Napoleone nel 1814.

Nel 1815 entrò a far parte della Confederazione Elvetica.

Torna alla pagina su Ginevra


Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /home/europada/public_html/application/library/Php/xmlrpc.inc on line 583