Turismo in Svizzera Visitare Zurigo, una guida per visitare e scoprire Zurigo, Svizzera.

Bandiera Svizzera

   

Visitare Zurigo

Al confine nord del lago omonimo, estesa su tutta la valle del fiume Limmat, in Svizzera, sorge Zurigo.

Con 381.000 abitanti su una superficie complessiva di 92 km², per una densità abitativa di 3990 ab./kmq, è  la città più popolosa della Svizzera, nonché capoluogo del cantone omonimo.

I primi insediamenti nella zona risalgono alla colonizzazione celtica del 500 a.C., e da questi proviene il toponimo romano originale della città: Turicum.

Successivamente, furono proprio i romani a dare lustro a questo territorio, trasformandolo in una importante stazione doganale, e costruendovi il castello che oggi domina il centro storico della città (a quei tempi serviva come difesa dai popoli germanici).

Nell’800 d.C., in questa zona furono edificate una chiesa ed un’abbazia femminile, alla quale facevano capo numerosi feudi.

In epoca medievale, Zurigo acquisì la vena e il carattere commerciale che la contraddistinguono ancora oggi; nel 1350 entrò a far parte della Confederazione elvetica, insieme ai cantoni di Lucerna, Untervaldo, Uri e Svitto.

In età contemporanea, fu teatro di sanguinose battaglie delle truppe napoleoniche, e nel 1848 si propose come capitale della Svizzera, ma perse il confronto con Berna.

Con ben 11 quartieri estesi su tutto il territorio urbano, Zurigo è tra le più importanti città della nazione elvetica, e di gran lunga il principale snodo per il trasporto pubblico.

Sui 16 binari della sua stazione centrale, transitano ogni giorno 870 treni nazionali ed internazionali. Il trasporto cittadino è nelle mani della Verkehrsbetriebe Zürich, che gestisce 13 linee di tram, 6 di filobus e 18 di bus; considerando anche gli autobus di quartiere e le funicolari, la compagnia copre oltre 300 km di strade zurighesi.

Tra i principali luoghi di interesse della città, c’è sicuramente il Museo Nazionale Svizzero, che accoglie le maggiori rappresentazioni dell’arte e della cultura elvetiche.

Con i suoi palazzi signorili e i suoi eleganti negozi, la Banhofstrasse è invece il viale più importante.

Il simbolo della città di Zurigo è senza dubbio il Duomo, Grossmünster, un tempo dedicato ai santi patroni della città: Felix e Regula; oggi luogo di culto dei protestanti


Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /home/europada/public_html/application/library/Php/xmlrpc.inc on line 583